Salta la barra di navigazione e vai ai contenuti


null

Alghero, idee e strategie per il futuro. Dialogo con Joan Busquets

04 aprile 2019    |    Evento dal 04 aprile 2019  al 07 aprile 2019

    Cittadini e vita pubblica Media e Informazione Politiche e Istituzioni Tecnologia e innovazione Trasporti e infrastrutture    |    Cittadino

Alghero, idee e strategie per il futuro

Dialogo con Joan Busquets

Giovedì 4 aprile 2019, ore 18.30 | Sala convegni San Francesco (via Carlo Alberto), Alghero

Da giovedì 4 a domenica 7 aprile 2019 | Cripta chiesa di San Francesco (via Carlo Alberto), Alghero

ll Coordinamento Scientifico per l'elaborazione della Pianificazione Urbanistica del Comune di Alghero diretto dal prof. arch. Joan Busquets (BAU-B Arquitectura i Urbanisme), in collaborazione con l'arch. G. Tore Frulio, su incarico dell'Amministrazione Comunale, ha inizio nel passato mese di novembre 2018 e si definisce come riflessione strategica generale del territorio comunale, volta a riconsiderare tutti gli strumenti di Piano in elaborazione, ad iniziare dal PUC (Piano Urbanistico Comunale).

Piano dei Litorali, dell'Agro, del Traffico, di Fertilia, sono alcuni degli elementi di valutazione della ricchezza complessiva del comune di Alghero, spesso articolata in una troppo vasta declinazione della conoscenza urbanistica ed ambientale. Così pure, importanti opere pubbliche quali la nuova Circonvallazione che inizia ad intravvedersi nella proposta del Coordinamento, come nuova infrastruttura della mobilità di alta qualità: nell'idea di grande Boulevard immerso nel verde al margine della città, da relazionare a nuove reti di piste ciclabili nei tessuti verdi dei quartieri residenziali.

Una ricerca, insomma, della qualità dell'abitare e dell'essere città, rivolta ai bisogni contemporanei e futuri di un luogo di eccellenza, del suo "grande paesaggio" quale sicura ricchezza anche futura di Alghero.

Tutta la cittadinanza è invitata a partecipare

ESPOSIZIONE

Pannelli e video che raccontano il lavoro finora svolto saranno esposti nella Cripta di San Francesco, aperta al pubblico (oltre a giovedì durante la conferenza) venerdì, sabato e domenica dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 16.30 alle 19.30.

Condividi su:

Vai su