Salta la barra di navigazione e vai ai contenuti


null

Cinema delle Terre del Mare 2018

23 luglio 2018    |    Evento dal 23 luglio 2018  al 02 agosto 2018

    Arte e cultura Cittadini e vita pubblica Media e Informazione Sport e tempo libero Turismo    |    Cittadino Giovane

Cinema delle Terre del Mare

Festival itinerante per cinefili in movimento

Da lunedì 23 luglio a giovedì 2 agosto 2018 | Alghero

CINEMA DELLE TERRE DEL MARE 2018, VIA GLI ORMEGGI: LA DESTINAZIONE DEI CINENAUTI È ALGHERO CITTÀ DEL CINEMA

#CDTM2018 #cinemadelleterredelmare

I cinenauti mollano gli ormeggi e si rimettono in viaggio. L’orizzonte è chiaro, chiarissimo. Si chiama Alghero Città del Cinema. Dal 23 luglio al 2 agosto ad Alghero è tempo di Cinema delle terre del mare – Festival itinerante per cinefili in movimento. La manifestazione organizzata dalla Società Umanitaria di Alghero diventa grande: da rassegna a festival, con un programma ricchissimo, una serie di ospiti d’eccezione e una formula rinnovata, per svelare l’ambizione di rilanciare la candidatura della città catalana come “città del cinema”.

Il format è quello, collaudatissimo, di un evento itinerante dedicato al cinema d’autore in tutte le sue declinazioni. Il modello d’ispirazione è il Meeting internazionale del cinema di Capo Caccia, che già negli anni Sessanta e Settanta aveva fatto della Riviera del corallo la culla sarda della cultura cinematografica, meta dei protagonisti di un’epoca d’oro, in tutti i sensi. Le spiagge più belle della Riviera del Corallo e altri luoghi ricchi di fascino sparsi per la città faranno da cornice alle proiezioni e a tutti gli altri eventi di un calendario straordinariamente ricco, tra film, musica, ospiti straordinari e incontri inusuali riproporranno Alghero come meta dei cinefili sardi e non solo. Anteprime, prime, incontri, racconti, teatro, musica, performance, installazioni, workshop. E ancora attori, registi, operatori, addetti ai lavori. Con un grande e coraggioso omaggio al cinema indipendente e un tributo sentito, nostalgico ma orientato al futuro, ai luoghi in cui il rapporto quasi viscerale tra Alghero e il cinema si fa più forte.

Grazie anche alla collaborazione della Fondazione Sardegna Film Commission, aumenta il numero di ospiti che faranno visita alla ciurma che dal Mirador Giuni Russo muoverà in direzione di Capo Caccia, dove tutto è iniziato cinquant’anni fa. Ma Cinema delle terre del mare diventa in questo modo anche l’occasione per far scoprire la Sardegna a registi, autori, produttori, dando corpo all’idea di una vera industria cinematografica sarda, capace non solo di fare leva e sostenere i talenti isolani, ma di farsi promotore della bellezza della Sardegna, di contribuire a quel processo di destagionalizzazione dei flussi turistici cui l’arte e la cultura possono dare un prezioso contributo. È proprio per questo che Cinema delle terre del mare gode del sostegno delle istituzioni, dall’assessorato regionale della Cultura al Comune di Alghero, dalla Fondazione Meta Alghero al Parco naturale regionale di Porto Conte, e lavora in partnership con altre importanti manifestazioni del territorio, come il festival letterario Dall’altra parte del Mare, la rassegna Transumante, l’Arci Ucca e la Plataforma de La Llengua, ma anche con il tessuto economico e produttivo del territorio.

LUNEDÌ 23 LUGLIO
MIRADOR GIUNI RUSSO _ ORE 21.00
L’isola di Arturo, di Elsa Morante
Elaborazione drammaturgica di Iaia Forte e Carlotta Corradi
MIRADOR GIUNI RUSSO _ ORE 22.30
La villa – La casa sul mare, di Robert Guédiguian (Francia, 2016, 107’)

MARTEDÌ 24 LUGLIO
SALA CONFERENZE LO QUARTER _ ORE 17.30
Lepanto – Ultimo Cangaceiro, di Enrico Masi (Italia, Brasile, Gran Bretagna, 2016, 71’)
Intervengono il regista Enrico Masi e il co-sceneggiatore e produttore Stefano Migliore
SALA MOSAICO MUSEO ARCHEOLOGICO _ ORE 17.30
I protagonisti, di Marcello Fondato (Italia, 1967, 103’)
LUNGOMARE VALENCIA _ ORE 18.45
Alghero Città del Cinema
Itinerari di cineturismo dentro e fuori le mura
Un’idea della Società Umanitaria di Alghero a cura di A S’ Andira di Maria Cau
Info e prenotazioni: sms +393289226392 _ mail asandira@gmail.com
PIAZZA DELLA JUHARIA
ORE 21.30
Presentazione di Rifugio, progetto del regista Enrico Masi sul tema dei trans migranti, prodotto da Caucaso con l’Università di Bologna
ORE 22.00
Figlia mia, di Laura Bispuri (Italia, Svizzera, Germania, 2018, 100’)
Intervengono la regista Laura Bispuri e una delle protagoniste Sara Casu

MERCOLEDÌ 25 LUGLIO
SALA CONFERENZE LO QUARTER ORE 17.30
Sponde – Nel sicuro sole del Nord di Irene Dionisio [Italia, Francia, 2015, 60’]
Interviene la regista Irene Dionisio
In collaborazione con Transumante – Cinema e Periferie rassegna organizzata da 4caniperstrada, finanziata dal bando “Sillumina” della Siae
SALA MOSAICO MUSEO ARCHEOLOGICO _ ORE 17.30
La scogliera dei desideri, di Joseph Losey [Gran Bretagna, 1968, 111’] VM 14
LIDO – STABILIMENTO SMERALDO – RAFEL
ORE 21.00
Storie di CinematiCA ep. 1 di Gianmarco [Jimi] Diana
ORE 22.00
Si muore tutti democristiani, de Il Terzo Segreto di Satira [Italia, 2017, 89’]
Interviene il regista Pietro Belfiore

GIOVEDÌ 26 LUGLIO
SALA CONFERENZE LO QUARTER _ ORE 17.30
Il clan dei ricciai, di Pietro Mereu (Italia, 2016, 70’)
Intervengono il regista Pietro Mereu e il cantautore Joe Perrino
In collaborazione con UCCA – Unioni Circoli Cinematografici Arci
SALA MOSAICO MUSEO ARCHEOLOGICO _ ORE 17.30
007 La spia che mi amava di Lewis Gilbert [Gran Bretagna, 1977, 130’]
SPIAGGIA MARIAPIA – STABILIMENTO HERMEU
ORE 19.00
Blu come – Workshop di frottage a cura di Sara Ingenuo
ORE 20.00
Canzoni di Malavita. Joe Perrino in concerto
ORE 21.00
Storie di CinematiCA ep. 2 di Gianmarco [Jimi] Diana
ORE 22.00
Happy end di Michael Haneke [Francia, Germania, Austria, 2017, 110’]
ORE 24.00
La donna che visse due volte di Alfred Hitchcock [USA, 1958, 128’]

VENERDÌ 27 LUGLIO
SALA CONFERENZE LO QUARTER_ORE 17.30
Sulla stessa barca, di Stefania Muresu [Italia, 2017, 71’]
Interviene la regista Stefania Muresu
In collaborazione con Transumante – Cinema e Periferie, rassegna organizzata da 4caniperstrada, finanziata dal bando “Sillumina” della Siae
SALA MOSAICO MUSEO ARCHEOLOGICO _ ORE 17.30
L’isola degli uomini pesce di Sergio Martino [Italia, 1979, 100’]
SPIAGGIA MARIA PIA – STABILIMENTO ROSANNA
ORE 19.00
Blu come – Workshop di frottage a cura di Sara Ingenuo
ORE 21.00
Storie di CinematiCA ep. 3 di Gianmarco [Jimi] Diana
ORE 22.00
L’insulto di Ziad Doueiri [Francia, Libano, 2017, 113’]

SABATO 28 LUGLIO
SALA CONFERENZE LO QUARTER _ ORE 17.30
L’uomo con la lanterna di Francesca Lixi [Italia, 2018, 70’]
Interviene la regista Francesca Lixi e la curatrice dell’animazione stop motion Michela Anedda
SALA MOSAICO MUSEO ARCHEOLOGICO _ ORE 17.30
The black stallion di Carroll Ballard [USA, 1979, 120’]
CYRANO LIBRI VINO E SVAGO_ORE 19.00
Lo stupore della notte Edizioni Rizzoli
Emiliano Di Nolfo dialoga con l’autore Piergiorgio Pulixi
In collaborazione con il Festival Dall’altra parte del mare
VEL MARÌ
ORE 19.00
Blu come – Workshop di frottage a cura di Sara Ingenuo
ORE 20.00
Cena etnica e degustazione vini locali a cura della Coop. Soc. La Luna in collaborazione con il Ristorante Nababbo. Prenotazione obbligatoria. Ticket 4€
Info e prenotazioni 339 87 68 542 prenotazioni@velmari.it [lun-ven 9.30-13.00 15.30-19.30]
ORE 22.00
Due piccoli italiani di Paolo Sassanelli [Italia, Islanda, 2018, 94’]
Intervengono il regista Paolo Sassanelli e l’attrice Marit Nissen
ORE 24.00
Seanematic – Cineconcerto di Luigi Frassetto double quartet

DOMENICA 29 LUGLIO
SALA CONFERENZE LO QUARTER _ ORE 17.30
La forma della voce di Naoko Yamada [Giappone, 2016, 130’]
SALA MOSAICO MUSEO ARCHEOLOGICO _ ORE 17.30
Outrage di Takeshi Kitano [Giappone, 2010, 109’] VM 14
SPIAGGIA LAZZARETTO – RISTORANTE BAR LA TORRE
ORE 21.00
Storie di CinematiCA ep. 4 di Gianmarco [Jimi] Diana
ORE 22.00
Manuel di Dario Albertini [Italia, 2017, 98’]
Interviene il regista Dario Albertini

LUNEDÌ 30 LUGLIO
SALA CONFERENZE LO QUARTER _ ORE 17.30
Sing street di John Carney [Irlanda, 2016, 105’]
SALA MOSAICO MUSEO ARCHEOLOGICO _ ORE 17.30
Outrage beyond di Takeshi Kitano [Giappone, 2012, 112’]
SPIAGGIA LA STALLA – STABILIMENTO PALM BEACH
ORE 21.00
Storie di CinematiCA ep. 5 di Gianmarco [Jimi] Diana
ORE 22.00
Easy – Un viaggio facile facile di Andrea Magnani [Italia, Ucraina, 2017, 91’]
Interviene il regista Andrea Magnani

MARTEDÌ 31 LUGLIO
SALA CONFERENZE LO QUARTER _ ORE 17.30
Piuma di Roan Johnson [Italia, 2016, 98’]
SALA MOSAICO MUSEO ARCHEOLOGICO_ ORE 17.30
Outrage coda di Takeshi Kitano [Giappone, 2017, 104’]
CYRANO LIBRI VINO E SVAGO _ ORE 19.00
Nouveau cinéma sarde. La réappropriation identitaire à travers l’écran, Editions Alain Piazzola
Sergio Naitza dialoga con l’autore Fabien Landron
PARCO DI PORTO CONTE - CASA GIOIOSA
ORE 21.30
Making of del documentario sul film di Joseph Losey La scogliera dei desideri
Interviene il regista Sergio Naitza
ORE 22
Thick lashes of Lauri Mäntyvaara di Hannaleena Hauru [Finlandia, 2017, 90’] VM 18
Il film non ha il visto della censura italiana. La visione è consentita solo ai maggiorenni

MERCOLEDÌ 1 AGOSTO
BANCHINA DOGANA – MOTONAVE ATTILIO REGOLO _ ORE 18.00
Sandokan e il tesoro di Kalibur di e con I Barbagialli
Spettacolo teatrale in navigazione
Info, costi e prenotazioni 347 96 35 805 www.barbagialli.it/contatti
PEDRAMARE RISTOBAR
ORE 19.30
Due o tre cose che (non) so di lei
Alessandra Sento incontra Franca Masu
ORE 20.30
Cartas de amor. Franca Masu in concerto
Una produzione originale per Cinema delle Terre del Mare
ORE 22.00
Youtopia di Berardo Carboni [Italia, 2016, 94’] VM 14
Interviene il regista Berardo Carboni

GIOVEDÌ 2 AGOSTO
SCALO TARANTIELLO _ ORE 18
Alghero Città del Cinema
Itinerari di cineturismo sulla strada per Capo Caccia
Un’idea della Società Umanitaria di Alghero a cura di A S’ Andira di Maria Cau
Info e prenotazioni: sms 3289226392 email asandira@gmail.com
PIAZZALE LO QUARTER
ORE 21.00
L’Alguer: un pentagrama com un carrer di Roger Cassany [Catalogna, 2018, 60’]
Intervengono il regista Roger Cassany, Marçal Girbau e Irene Coghene della ONG Plataforma per la Llengua
ORE 23.00
La poesia della scienza. I Marlene Kuntz sonorizzano Jean Painlevé

Condividi su:

Vai su