Salta la barra di navigazione e vai ai contenuti


null

Home > Comunicazione > Notizie > Notizia

Fertilia, revocata l'ordinanza di divieto di utilizzo dell'acqua per uso alimentare

17 gennaio 2018     Agricoltura e alimentazione Casa Cittadini e vita pubblica Salute e benessere    |    Cittadino

 

ORDINANZA SINDACALE N. 1 del 17/01/2018

OGGETTO: REVOCA DELL’ORDINANZA N. 52 DEL 18.12.2017 DI LIMITAZIONE AL CONSUMO UMANO DELL’ACQUA DI RETE PER NON CONFORMITÀ DEI PARAMETRI PARTE C ALL. I DI CUI AL D. LGS. N. 31 DEL 2001. PUNTO “FERTILIA, FONTANA PUBBLICA LUNGOMARE ROVIGNO”.

RICHIAMATA la propria precedente Ordinanza n. 52 del 18.12.2017, di limitazione al consumo dell’acqua di rete per non conformità dei parametri parte C, all. I di cui al D. Lgs n. 31 del 2001.

VISTA la comunicazione prot 4550/2018 del 16/01/2018, allegata alla presente, con la quale l’ASSL di Sassari, Dipartimento di Prevenzione – Servizio Igiene degli alimenti e della Nutrizione, a seguito dei controlli effettuati sull’acqua potabile, ha comunicato il rientro dei valori entro i limiti di legge.

RITENUTO NECESSARIO provvedere alla revoca della predetta Ordinanza Sindacale n. 52 del 18.12.2017.

VISTA l’urgenza di adottare provvedimenti a tutela della salute e dell'incolumità pubblica e dell'ambiente.

VISTO l’art. 50 del D.L.vo n. 267 del 2000 e successive modificazioni e integrazioni.

VISTO l’art. 10 del D.L.vo n. 31 del 2001e successive modificazioni e integrazioni.

REVOCA

con decorrenza immediata l’Ordinanza Sindacale n. 52 del 18.12.2017 per il divieto di utilizzo per uso alimentare dell’acqua erogata, quale bevanda e per la preparazione degli alimenti, alle utenze ricomprese nell’abitato di Fertilia.

DISPONE

Che il presente provvedimento, per il tempo di validità, sia reso noto alla cittadinanza mediante avvisi pubblici, affissione all'Albo Pretorio e pubblicazione sul sito web dell’Ente.

Che la presente ordinanza sia trasmessa:

- Al Gestore del Servizio Idrico Integrato, società ABBANOA S.p.a. – PEC: protocollo@pec.abbanoa.it

Che la presente ordinanza, per le verifiche di ottemperanza, sia trasmessa ai seguenti destinatari:

- Al Comando di Polizia Locale – SEDE.

- Al Corpo Forestale e di Vigilanza Ambientale – PEC: cfva.direzione@pec.regione.sardegna.it

Che la presente ordinanza sia trasmessa ai seguenti enti:

- ASL 1 Sassari SIAN – PEC: serv.ian@pec.aslsassari.it

- Prefettura di Sassari – PEC: protocollo.prefss@pec.interno.it

- Comando Provinciale V.V.F. – PEC: com.sassari@cert.vigilidelfuoco.it

AVVISA

Che ai sensi dell’art. 3, comma 4, della Legge 7 agosto 1990, n. 241, avverso la presente ordinanza, chiunque vi abbia interesse potrà:

- Ricorrere per incompetenza, per eccesso di potere o per violazione di legge, entro sessanta giorni dalla pubblicazione, al Tribunale Amministrativo Regionale della Sardegna.

- Presentare ricorso al Presidente della Repubblica entro centoventi giorni, decorrenti dalla notificazione o piena conoscenza del presente provvedimento.

Gli atti relativi al procedimento sono consultabili presso il Settore III –Sviluppo Sostenibile, in Via S. Anna n. 38.

Sindaco

BRUNO MARIO / ArubaPEC S.p.A.

 

Condividi su:

Vai su