Salta la barra di navigazione e vai ai contenuti


null

Home > Comunicazione > Notizie > Notizia

Rally, le modifiche alla viabilità

30 maggio 2016     Cittadini e vita pubblica Sicurezza Sport e tempo libero Trasporti e infrastrutture    |    Cittadino Imprenditore Lavoratore

Il Dirigente del Settore Mobilità urbana, Viabilità e Sicurezza stradale ha firmato l'Ordinanza n. 138 del 18 maggio 2016, pubblicata sull'Albo pretorio del Comune di Alghero nella stessa data, che disciplina la circolazione stradale in occasione del Rally Italia Sardegna 2016, tappa del Campionato mondiale di Rally 2016. Di seguito le principali disposizioni:

In occasione del "Rally Italia Sardegna 2016" (6-12 Giugno) sarà interdetto il traffico veicolare nelle seguenti vie:

via Garibaldi, tratto compreso tra via La Marmora e via Spano (da lunedì 6 a domenica 12 giugno);

via XXIV Maggio, tratto compreso tra via Garibaldi e via Asfodelo (da lunedì 6 a mercoledì 15 giugno);

via Asfodelo, tratto compreso tra via Costa Brava e via XXIV Maggio (da lunedì 6 a mercoledì 15 giugno);

via La Marmora, tratto compreso tra il civico n. 6 e via Garibaldi (da lunedì 6 a mercoledì 15 giugno).

In via Degli Orti, nel tratto compreso tra via Gallura e via XXIV Maggio/Garibaldi (da martedì 7 a lunedì 13 giugno), sarà invece invertito il senso unico di marcia.

Nelle zone interdette alla circolazione veicolare, l'accesso ai residenti proprietari o titolari di autorimesse, posti auto, cortili privati e ai veicoli adibiti a carico/scarico merci sarà consentito solo a chi esibisce appositi pass rilasciati dal Comando di Polizia locale di Alghero. Per informazioni, chiamare i nn. 0799978115 - 0799978117 o recarsi presso il Comando di Polizia locale, in via Mazzini n. 184.

N.B. Si comunica ai proprietari di ciclomotori/motocicli che non sarà loro rilasciato alcun pass, ma dovranno esibire un documento comprovante la residenza nella zona interdetta.

Di seguito maggiori dettagli sulle modifiche alla viabilità:

BANCHINA MILLELIRE
Dalle ore 08.00 di martedì 31 maggio e sino alle ore 24.00 di mercoledì 15 giugno 2016: istituzione del divieto di transito e di sosta con rimozione forzata su tutta l'area, fatta eccezione per i veicoli iscritti alla gara, del personale dell'organizzazione e di quelli impegnati per il trasporto e l'installazione delle strutture del cd. "parco assistenza".

PIAZZALE DELLA PACE
Dalle ore 08.00 di venerdì 3 giugno e sino alle ore 24.00 di mercoledì 15 giugno 2016: istituzione del divieto di transito e di sosta con rimozione forzata su tutta l'area, fatta eccezione per i veicoli iscritti alla gara, del personale dell'organizzazione e di quelli impegnati per il trasporto e l'installazione delle strutture del cd. "parco assistenza ".

VIA XXIV MAGGIO (tratto compreso tra via Garibaldi e via Asfodelo), VIA ASFODELO (tratto compreso tra via Costa Brava e via XXIV Maggio), VIA LA MARMORA (tratto compreso tra il civico 6 e l'intersezione con via Garibaldi)
Dalle ore 08.00 di lunedì 6 giugno e sino alle ore 24.00 di mercoledì 15 giugno 2016: istituzione del divieto di transito e di sosta con rimozione forzata, fatta eccezione per i veicoli iscritti alla gara, dell'organizzazione e di quelli impegnati per il trasporto e l'installazione delle strutture del cd. "parco assistenza", dei residenti proprietari e/o titolari di autorimessa e/o posto auto esclusivamente per il raggiungimento della rimessa e degli altri veicoli autorizzati (trasporto merci, veicoli in servizio di polizia, soccorso ed emergenza, taxi e NCC).

VIA GARIBALDI:
- semicarreggiata interna, tratto compreso tra via La Marmora e l'aiuola spartitraffico fronte Caserma G.d.F.;
- semicarreggiata interna lato mare, tratto compreso tra l'uscita dell'area portuale e via La Marmora.
Dalle ore 08.00 di lunedì 6 giugno e sino a cessate esigenze e dalle ore 06.00 di lunedì 13 giugno 2016 e sino a cessate esigenze: sospensione della circolazione veicolare nelle semicarreggiate suindicate per tutti i veicoli fatta eccezione per gli autoveicoli utilizzati per il trasporto e l'allestimento delle strutture dell'area Expò.

VIA GARIBALDI (tratto compreso tra via La Marmora e via Spano)
Dalle ore 08.00 di lunedì 6 giugno e sino alle ore 24.00 di domenica 12 giugno 2016: istituzione del divieto di sosta con rimozione forzata per tutte le categorie di veicoli, fatta eccezione per i veicoli iscritti alla gara e del personale dell'organizzazione.

VIA GARIBALDI (tratto compreso tra via Catalogna e via XXIV Maggio) e semicarreggiata lato mare (tratto compreso tra l'ingresso all'area portuale (fronte via Spano) e Banchina Garibaldi (Dogana)
Dalle ore 09.00 di martedì 7 giugno e sino alle ore 24.00 di domenica 12 giugno 2016: istituzione del divieto di transito per tutte le categorie di veicoli, fatta eccezione per i veicoli iscritti alla gara e del personale dell'organizzazione.

VIA ELEONORA D'ARBOREA
Dalle ore 09.00 di martedì 7 giugno e sino alle ore 24.00 di domenica 12 giugno 2016: sospensione del senso unico di circolazione. Sarà consentito il solo "traffico locale" in ambedue i sensi di marcia per consentire ai residenti l'ingresso e l'uscita dei veicoli dagli accessi carrabili ivi esistenti.

VIA GARIBALDI - pista ciclabile - tratto compreso tra l'ingresso all'area portuale (fronte via Spano) e Banchina Garibaldi/Dogana.
Dalle ore 08.00 di lunedì 6 giugno e sino alle ore 24.00 di domenica 12 giugno 2016: sospensione della circolazione veicolare sulla pista ciclabile, con l'obbligo dei ciclisti di condurre a mano il velocipede secondo quanto disposto dall'articolo 182 comma 4 del Codice della Strada nel
tratto interessato. Tutte le vie che intersecano con l'area costituente il cd. "parco assistenza" saranno chiuse con transenne per tutta la durata dell'occupazione. L'area così delimitata dovrà essere opportunamente ed adeguatamente segnalata - anche con l'utilizzo di dispositivi rifrangenti - e resa ben visibile sia di notte che di giorno lungo tutto il suo perimetro.

VIA DEGLI ORTI - tratto compreso tra via Gallura e via XXIV Maggio/Garibaldi.
Dalle ore 09.00 di martedì 7 giugno e sino alle ore 09.00 di lunedì 13 giugno 2016: inversione del senso unico di marcia con direzione da via Gallura a via XXIV Maggio/Garibaldi. La circolazione nel tratto in argomento sarà consentita esclusivamente ai veicoli autorizzati (iscritti alla gara, appartenenti all'organizzazione, residenti proprietari e/o titolari di autorimessa e/o posto auto esclusivamente per il raggiungimento della rimessa, veicoli in servizio di polizia, soccorso ed emergenza, taxi e NCC).

VIA SPANO tratto compreso tra via Garibaldi e via Asfodelo.
Dalle ore 09.00 di martedì 7 giugno e sino alle ore 09.00 di lunedì 13 giugno 2016: istituzione del divieto di fermata sul lato destro della carreggiata.

VIA ASFODELO nel tratto compreso tra in civico 99 e il civico 95.
Dalle ore 09.00 di martedì 7 giugno e sino alle ore 09.00 di lunedì 13 giugno 2016: istituzione del divieto di fermata.

VIA XXIV MAGGIO tratto compreso tra via Asfodelo e via Catalogna.
Dalle ore 08.00 di lunedì 6 giugno e sino alle ore 09.00 di lunedì 13 giugno 2016: sospensione del doppio senso di circolazione ed istituzione del senso unico di marcia con direzione da via Asfodelo a via Catalogna; - istituzione del divieto di fermata su ambo i lati della carreggiata.

VIA CATALOGNA tratto compreso tra via XXIV Maggio e via La Marmora.
Dalle ore 08.00 di lunedì 6 giugno e sino alle ore 09.00 di lunedì 13 giugno 2016: inversione del senso unico di marcia con direzione da via XXIV Maggio a via La Marmora; istituzione dell'obbligo di fermarsi e dare la precedenza all'intersezione con Via La Marmora.

VICOLO MATARO' intersezione VIA CATALOGNA
Dalle ore 08.00 di lunedì 6 giugno e sino alle ore 09.00 di lunedì 13 giugno 2016: istituzione dell'obbligo di svolta a destra.

VIA IV NOVEMBRE intersezione VIA CATALOGNA
Dalle ore 08.00 di lunedì 6 giugno e sino alle ore 09.00 di lunedì 13 giugno 2016: istituzione dell'obbligo di svolta a sinistra.

VIA COSTA BRAVA
Dalle ore 08.00 di lunedi 6 giugno 2016 e sino alle ore 09.00 di lunedi 13 giugno 2016: sospensione del senso unico di circolazione e contestuale istituzione del doppio senso di circolazione limitatamente al solo "traffico locale" al fine di consentire la circolazione ai veicoli autorizzati (iscritti alla gara, appartenenti all'organizzazione, residenti proprietari e/o titolati di autorimessa e/o posto auto esclusivamente per il raggiungimento della rimessa, veicoli adibiti al carico/scarico merci, veicoli in servizio di polizia, soccorso ed emergenza, taxi e NCC).

LARGO SANTI ANGELI intersezione VIA CATALOGNA
Dalle ore 08.00 di lunedì 6 giugno 2016 e sino alle ore 09.00 di lunedì 13 giugno 2016: istituzione dell'obbligo di svolta a sinistra

VIA LA MARMORA intersezione VIA CATALOGNA
Dalle ore 08.00 di lunedì 6 giugno e sino alle ore 09.00 di lunedì 13 giugno 2016: istituzione dell'obbligo svolta a sinistra.

VIA LA MARMORA intersezione VIA ELEONORA D'ARBOREA
Dalle ore 08.00 di lunedì 6 giugno e sino alle ore 09.00 di lunedì 13 giugno 2016: istituzione dell'obbligo di svolta a destra o di proseguire dritto.

VIA CATALOGNA intersezione via CAGLIARI
Dalle ore 09.00 di martedì 7 giugno e sino alle ore 24.00 di domenica 12 giugno 2016: istituzione dell'obbligo di proseguire dritto fatta eccezione per i veicoli iscritti alla gara e del personale dell'organizzazione.

VIA CAGLIARI intersezione via CATALOGNA
Dalle ore 09.00 di martedì 7 giugno e sino alle ore 24.00 di domenica 12 giugno 2016: istituzione dell'obbligo di svolta a destra o a sinistra fatta eccezione per i veicoli iscritti alla gara e del personale dell' organizzazione.

VIA IV NOVEMBRE tratto compreso tra via Vittorio Emanuele e via Catalogna.
Dalle ore 08.00 di lunedì 6 giugno e sino alle ore 09.00 di lunedì 13 giugno 2016: istituzione del divieto di transito per gli autobus e per i veicoli di massa a pieno carico superiore a 3,51.

VIA DE CURTIS, tratto compreso tra via Mazzini e via Vittorio Emanuele; VIA DE CURTIS/MAZZINI/BARRACU (area sterrata); LOCALITA' GALBONEDDU - VIA DEI GUARDIANI DELLE VIGNE.
Dalle ore 08.00 di venerdì 3 giugno e sino alle ore 24.00 di mercoledì 15 giugno 2016: istituzione di spazi di sosta riservati agli autobus turistici.

PIAZZA CIVICA* - PORTA A MARE*
Venerdì 10 giugno 2016 - dalle ore 06.00 alle ore 24.00
Sabato 11 giugno 2016 - dalle ore 06.00 alle ore 24.00
Domenica 12 giugno 2016 - dalle ore 06.00 alle ore 24.00
Istituzione del divieto di transito per tutti i veicoli con contestuale istituzione dell'obbligo di svolta a sinistra nella via Maiorca all'intersezione con la Piazza Civica. L'uscita dalla Zona a Traffico Limitato avverrà esclusivamente attraverso il varco di Piazza Sulis.
(*modifica alla viabilità ordinaria da attuare solo in presenza di particolari criticità al momento non rilevabili).

BASTIONI CRISTOFORO COLOMBO (lato mare - tratto compreso tra la Torre di San Giovanni e Piazza Sulis)
Dalle ore 08.00 di lunedì 30 maggio e sino alle ore 12.00 di lunedì 13 giugno 2016: sospensione del divieto di sosta integrato dalla zona rimozione con validità 0/24 e contestuale istituzione di spazi di sosta longitudinali riservati ai veicoli dell'organizzazione e dei partecipanti al Rally.

PORTA A MARE, PIAZZA CIVICA, VIA CARLO ALBERTO, PIAZZA SULIS.
Dalle ore 15.00 e sino a cessate esigenze nella giornata di giovedì 9 giugno 2016: sospensione temporanea della circolazione a fasi progressive limitatamente al passaggio dei partecipanti alla manifestazione. Si dà atto che il transito dei veicoli partecipanti alla manifestazione
avviene in deroga alle limitazioni previste dall'ordinanza n. 280 del 14/12/2006 e ss.mm.ii. Durante la circolazione nell'itinerario suddetto tutti i veicoli dovranno osservare scrupolosamente obblighi, divieti, prescrizioni e nonne di comportamento previste dal codice della strada, limitando in modo particolare la velocità durante l'attraversamento dei tratti all'interno dell'Area Pedonale.
Si procederà, altresì:
- alla temporanea sospensione del senso unico di marcia ed alla istituzione del doppio senso di circolazione in PIAZZA SULIS - nel tratto compreso tra l'aiuola spartitraffico e l'intersezione con la via Carducci. Sarà consentito il solo ''traffico locale" in ambedue i sensi di marcia per assicurare l'ingresso e l'uscita dalla Zona a Traffico limitato e, in corrispondenza del varco di accesso alla Z.t.l. (tratto compreso tra l'aiuola centrale e l'intersezione con la via Carlo Alberto), la circolazione avverrà a senso unico alternato a vista;
- alla istituzione del divieto di transito nella VIA KENNEDY (tratto compreso tra via Carducci e Piazza Sulis) e nella VIA XX SETTEMBRE (tratto compreso tra via Sassari e Piazza Sulis);
- alla sospensione delle deroghe alla circolazione previste nell'ambito dell'area pedonale di VIA SIMON, LARGO SAN FRANCESCO, VIA KENNEDY, per i veicoli in servizio di emergenza, i velocipedi, i veicoli operativi per la raccolta dei rifiuti o lo spazzamento delle strade, i veicoli speciali adibiti al trasporto di valori, i veicoli diretti ad autorimessa all'interno dell'area pedonale, i veicoli autorizzati per eccezionali e temporanee necessità.

Quanto stabilito con la presente ordinanza verrà evidenziato in loco con apposita segnaletica stradale.
I veicoli sorpresi nei siti interessati dai divieti potranno essere rimossi coattivamente a mezzo carroattrezzi e trasportati presso la depositeria.
E' fatto obbligo a chiunque spetti osservare e fare osservare quanto prescritto con la presente Ordinanza. Il personale della Polizia Locale impegnato nella manifestazione potrà adottare ed attuare ulteriori limitazioni alla circolazione stradale atte a salvaguardare l'incolumità pubblica ed il regolare svolgimento della manifestazione.
Sono esclusi dai divieti i veicoli iscritti alla gara e quelli dell'organizzazione, i veicoli in servizio di polizia, soccorso ed emergenza. Sono altresì esclusi dal divieto di transito istituito nelle vie Asfodelo, XXIV Maggio e Degli Orti i veicoli dei titolari di autorimessa e/o posto auto, quelli adibiti al carico e scarico merci, i taxi e NCC purché muniti di apposito pass rilasciato dal Comando di Polizia Locale.
I contravventori saranno puniti a tennine di legge.
Avverso la presente ordinanza è ammesso ricorso, in via giurisdizionale, al Tribunale Amministrativo Regionale della Sardegna con sede in Cagliari entro 60 (sessanta) giorni o, in via alternativa, al Presidente della Repubblica entro 120 giorni, termini questi decorrenti dalla pubblicazione del presente provvedimento nelle forme di legge. In relazione al disposto dell'art. 37, comma 3, del D. Lgs. 30/4/1992 n. 285 e ss.mm.ii, sempre nel termine di 60 giorni dalla pubblicazione, potrà essere proposto ricorso, da chiunque abbia interesse all'apposizione della segnaletica, in relazione alla natura dei segnali apposti, al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, secondo la procedura prevista dall'art. 74 del D.P.R. 16/12/1992 n. 495 e ss.mm.ii..

Scarica l'ordinanza in formato PDF

Condividi su:

Vai su