Salta la barra di navigazione e vai ai contenuti


null

Home > Comunicazione > Notizie > Notizia

Viabilità, modifiche a Sant'Agostino

08 febbraio 2018     Cittadini e vita pubblica Trasporti e infrastrutture    |    Cittadino

ORDINANZA DIRIGENZIALE N. 357 del 19/12/2017
OGGETTO: MODIFICHE PERMANENTI ALLA CIRCOLAZIONE STRADALE – VIE MATTEOTTI, MARONGIU, GIOLITTI, DON STURZO, ROSSI, FRATELLI ROSSELLI, PALOMBA, TARRAGONA, ROCKFELLER, NAZIONI UNITE, CRISPI, RINA DE LIGUORO.

IL DIRIGENTE
RICHIAMATA l’ordinanza n° 278 del 10/10/2017 con la quale si è proceduto alla istituzione del senso unico di circolazione nelle vie Matteotti, Marongiu, Giolitti, Don Sturzo, Rossi, Fratelli Rosselli, Palomba, Tarragona, Rockfeller, Nazioni Unite, Crispi, Rina de Liguoro.
SENTITA in proposito l’Amministrazione Comunale in merito all’efficacia delle misure adottate con l’ordinanza sopracitata e ritenuto opportuno modificare parzialmente – a seguito di una più approfondita analisi dei flussi di traffico - le modifiche sperimentali con essa introdotte.
PRESO ATTO del parere favorevole reso in proposito dall’Assessore ai Trasporti e Mobilità sostenibile e dal Comando di Polizia Locale.
RITENUTO di dover provvedere in merito.
VISTO il combinato disposto degli artt. 6, comma 4, lett. b) e 7, comma 1, lett. a) del Codice della Strada approvato con D. Lgs. 30 aprile 1992 n°285;
VISTO il Regolamento di Esecuzione e di Attuazione del Nuovo Codice della Strada, approvato con D.P.R. 16 dicembre 1992 n°495

O R D I N A

per i motivi tutti espressi in premessa e qui integralmente richiamati, a far data dal completamento della segnaletica orizzontale e verticale, la seguente disciplina della circolazione stradale:

VIA MATTEOTTI, l’istituzione:
1. del senso unico di marcia nel tratto compreso tra via Canepa e via Valverde (secondo il predetto senso di marcia) e contestuale istituzione del doppio senso di circolazione nel tratto compreso tra via Canepa e via Giovanni XXIII;
2. dell’obbligo di fermarsi e dare la precedenza all’intersezione con la via Giovanni XXIII - Figura II 37 – Art. 107 del D.P.R. 16/12/1992, n°495;
3. dell’obbligo di fermarsi e dare la precedenza all’intersezione con la via Valverde - Figura II 37 – Art. 107 del D.P.R. 16/12/1992, n°495;
4. dell’obbligo di svolta a destra all’intersezione con la via Valverde - Figura II 80/c – Art. 122 del D.P.R. 16/12/1992, n°495;
5. di stalli di sosta longitudinali opportunamente delimitati su ambo i lati della carreggiata;
6. di n°2 attraversamenti pedonali in corrispondenza dei civici 1 e 18;
7. di n°8 attraversamenti pedonali in corrispondenza dei civici 49, 51, 77 e in prossimità dell’intersezione con la via Canepa, Tarragona (2), Rockfeller, Giovanni XXIII.

VIA CANEPA, l’istituzione:
1. dell’obbligo di fermarsi e dare la precedenza all’intersezione con la via Matteotti - Figura II 37 – Art. 107 del D.P.R. 16/12/1992, n°495.

VIA MARONGIU, l’istituzione:
1. del doppio senso di circolazione;
2. dell’obbligo di dare la precedenza all’intersezione con le vie Rockfeller, Tarragona, Palomba, Canepa, Togliatti - Figura II 36 – Art. 106 del D.P.R. 16/12/1992, n°495;
3. di stalli di sosta longitudinali opportunamente delimitati su ambo i lati della carreggiata.

VIA DON STURZO, nel tratto compreso tra via PALOMBA e via TOGLIATTI:
1. inversione dell’attuale senso di marcia e istituzione del senso unico di circolazione con direzione da via Palomba a via Togliatti;
2. istituzione dell’obbligo di dare la precedenza all’intersezione con la via Canepa - Figura II 36 – Art. 106 del D.P.R. 16/12/1992, n°495;
3. istituzione dell’obbligo di dare la precedenza all’intersezione con la via Togliatti - Figura II 36 – Art. 106 del D.P.R. 16/12/1992, n°495.

VIA GIOLITTI, nel tratto compreso tra via CANEPA e via PALOMBA:
1. inversione dell’attuale senso di marcia e istituzione del senso unico di circolazione con direzione da via Canepa a via Palomba;
2. istituzione dell’obbligo di fermarsi e dare la precedenza all’intersezione con la via Palomba - Figura II 37 – Art. 107 del D.P.R. 16/12/1992, n°495.

VIA TARRAGONA, nel tratto compreso tra via MATTEOTTI e via NAZIONI UNITE:
1. inversione dell’attuale senso di marcia e istituzione del senso unico di circolazione con direzione da via Matteotti a via Nazioni Unite;
2. l’istituzione dell’obbligo di fermarsi e dare la precedenza all’intersezione con la via Porrino - Figura II 37 – Art. 107 del D.P.R. 16/12/1992, n°495;
3. dell’obbligo di fermarsi e dare la precedenza all’intersezione con la via Nazioni Unite - Figura II 37 – Art. 107 del D.P.R. 16/12/1992, n°495.

VIA ROCKFELLER, nel tratto compreso tra via NAZIONI UNITE e via MATTEOTTI, l’istituzione:
1. del senso unico di circolazione con direzione da via Nazioni Unite a via Matteotti;
2. dell’obbligo di fermarsi e dare la precedenza all’intersezione con la via Matteotti - Figura II 37 – Art. 107 del D.P.R. 16/12/1992, n°495;
3. di n°6 attraversamenti pedonali in corrispondenza dell’intersezione con via Nazioni Unite, della via Porrino, della via Crispi (2) e della via Marongiu (2);
4. di n°2 stalli di sosta riservati ai veicoli al servizio delle persone invalide in corrispondenza dei nn. 70 e 72 – Figura II 445/a – Art. 149 del D.P.R. 16/12/1992, n°495;
5. di stalli di sosta a spina opportunamente delimitati - Figura II 444 – Art. 149 del D.P.R. 16/12/1992, n°495:
a) dall’intersezione con la via Marongiu all’intersezione con la via Matteotti lato numerazione dispari;
b) dall’intersezione con la via Crispi sino all’intersezione con la via Marongiu lato numerazione pari;
c) dal civico 41 al civico 33; d) dal civico 29 sino all’intersezione con la via Nazioni Unite;
6. di stalli di sosta longitudinali opportunamente delimitati - Figura II 444 – Art. 149 del D.P.R. 16/12/1992, n°495, dal civico 41 al civico 45;
7. di stalli di sosta a pettine opportunamente delimitati - Figura II 444 – Art. 149 del D.P.R. 16/12/1992, n°495: dal civico 42 sino all’intersezione con la via Nazioni Unite;
8. del divieto di sosta permanente (0/24) con zona rimozione nel tratto compreso tra:
a) via Marongiu e l’intersezione con la via Matteotti (lato numerazione pari);
b) via Crispi e intersezione con la via Marongiu (lato numerazione dispari);
c) via Porrino e l’intersezione con la via Crispi (lato numerazione pari);
d) tra il civico 44 ed il civico 58.

VIA NAZIONI UNITE, nel tratto compreso tra via PALOMBA e via ROCKFELLER, l’istituzione del senso unico di marcia con direzione da via Palomba a via Rockfeller.

VIA NAZIONI UNITE, nel tratto compreso tra via GIOVANNI XXIII e via ROCKFELLER, l’istituzione del senso unico di marcia con direzione da via Giovanni XXIII a via Rockfeller.

VIA RINA DE LIGUORO, nel tratto compreso tra via ROCKFELLER e via TARRAGONA:
1. inversione dell’attuale senso di marcia e istituzione del senso unico di circolazione con direzione da via Rockfeller a via Tarragona;
2. dell’obbligo di dare la precedenza all’intersezione con la via Tarragona - Figura II 36 – Art. 106 del D.P.R. 16/12/1992, n°495.

DISPONE INOLTRE
la revoca di ogni precedente provvedimento in materia, per le parti in contrasto con la presente ordinanza.
Rimangono invariati gli altri obblighi, divieti e limitazioni insistenti sulle predette carreggiate.
Quanto stabilito con la presente ordinanza verrà evidenziato in loco con apposita segnaletica.
E' fatto obbligo a chiunque spetti osservare e fare osservare quanto prescritto con la presente Ordinanza. Avverso la presente ordinanza è ammesso ricorso, in via giurisdizionale, al Tribunale Amministrativo Regionale della Sardegna con sede in Cagliari entro 60 (sessanta) giorni o, in via alternativa, al Presidente della Repubblica entro 120 giorni; termini questi decorrenti dalla pubblicazione del presente provvedimento nelle forme di legge. In relazione al disposto dell'art. 37, comma 3, del D. Lgs. 30/4/1992 n°285 e ss.mm.ii, sempre nel termine di 60 giorni dalla pubblicazione, potrà essere proposto ricorso, da chiunque abbia interesse all’apposizione della segnaletica, in relazione alla natura dei segnali apposti, al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, secondo la procedura prevista dall’art. 74 del D.P.R. 16/12/1992 n°495 e ss.mm.ii..

Il Dirigente
CALZIA GUIDO / ArubaPEC S.p.A

Condividi su:

Vai su