Salta la barra di navigazione e vai ai contenuti


null

Home > Servizi al cittadino > Istanze per manifestazioni ed eventi

Manifestazioni ed Eventi

Note informative relative alla presentazione di istanze per manifestazioni o eventi sportivi o eventi culturali di pubblico spettacolo ex art. 68 – 69 – 80 TULPS

 

Con Deliberazione della Giunta Regionale n. 10/13 del 27.02.2018 (all. A - all. B), sono state modificate le “Direttive in materia di sportello unico per le attività produttive e per l’edilizia - SUAPE” (adottate precedentemente con Delib. G.R. n.11/14 del 28 febbraio 2017 (all. A, all. B, all. C), ai sensi dell'art. 29 comma 4 della legge regionale n. 24 del 20/10/2016).

In applicazione delle nuove Direttive, dovranno essere trasmesse tramite l'unico punto di accesso del Portale Sardegna Suape all'indirizzo www.sardegnaimpresa.eu/it/sportello-unico, le pratiche relative a:

  1. manifestazioni o eventi sportivi o eventi culturali di pubblico spettacolo connessi ad un’attività economica e produttiva di beni e servizi;
  2. attività economiche produttive di beni e servizi esercitate da soggetti non iscritti al registro delle imprese quali ONLUS, associazioni sportive dilettantistiche e simili.

MODALITÀ DI PRESENTAZIONE ATTRAVERSO IL PORTALE SUAPE:
La pratica SUAPE, ai sensi della LR 24/2016, art. 31, comma 4, va presentata allo sportello tramite il software regionale all’indirizzo web www.sardegnaimpresa.eu/it/sportello-unico dall’organizzatore dotato di una casella pec e firma digitale o da un suo incaricato provvisto di procura speciale.
Saranno, pertanto, dichiarate irricevibili le pratiche pervenute in formato cartaceo.
Le pratiche per manifestazioni, comprensive di richiesta di concessione suolo pubblico e coinvolgimento di enti terzi nel procedimento, dovranno seguire il procedimento in Conferenza di Servizi, senza corresponsione di oneri e diritti di istruttoria aggiunti rispetto a quelli imposti prima dell'entrata in vigore della legge regionale n. 24/2016, come prevede espressamente la direttiva SUAPE prot. n. 10602/Cir/1 del 30.03.2017.

Settore Pianificazione del Territorio e Sviluppo Economico - Ufficio Manifestazioni
DETERMINAZIONE N. 810 del 18/03/2019 "Manifestazioni o eventi sportivi o eventi culturali di pubblico spettacolo ex art. 68-69-80 TULPS, nuove procedure di inoltro pratiche attraverso la piattaforma telematica regionale SUAPE in applicazione della legge regionale n. 24 del 20 ottobre 2016 e delle direttive SUAPE."


PROCEDIMENTO SUAPE IN AUTOCERTIFICAZIONE A ZERO GIORNI, da utilizzare per gli eventi che contemporaneamente rispettino tutte le seguenti condizioni:

  1. richiamino un’affluenza di pubblico fino a 200 persone;
  2. abbiano la disponibilità dell’area dove si intende effettuare l’evento;
  3. non siano previste strutture di stazionamento del pubblico;
  4. si concludano entro e non oltre le ore 24 del giorno di inizio;
  5. non superino i limiti di emissioni acustiche previste dalla norma.

Moduli SUAPE da trasmettere:

  • DUA - Dichiarazione unica autocertificativa;
  • A22 - Dichiarazione asseverativa di conformità ( L.R. n. 24/2016, art. 31, comma 4) alle norme in materia di locali e allestimenti per il pubblico spettacolo e trattenimento di capienza inferiore a 200 posti;
  • B7 - Manifestazioni di pubblico spettacolo e trattenimento;
  • D3 - Requisiti antimafia;
  • D4 - Requisiti tulps;
  • E5 - Impatto acustico delle attività con emissioni sonore non superiori ai limiti di legge individuati dal D.P.C.M. 14 novembre 1997;
  • F23 - Esercizio di attività sul demanio marittimo (eventuale);
  • F40 - Attività esercitate in occasioni di eventi temporanei;

Allegati da trasmettere:

  • RELAZIONE TECNICA di un professionista abilitato, per manifestazioni o eventi con afflusso complessivo pari o inferiore a 200 persone che sostituisce il parere della Commissione Comunale di Vigilanza sui Locali di Pubblico Spettacolo, rispondente alle prescrizioni di sicurezza previste dalla circolare del Ministero n. 555/op/0001991/2017/1 emanata dal capo della Polizia Gabrielli, e successive circolari emanate dal Ministero dell’Interno per la Sicurezza e dalla Prefettura di Sassari;
  • ELABORATO GRAFICO, con indicazione:
    ◦ dell’area di svolgimento dell’evento;
    ◦ delle strutture e di eventuali altre attrezzature utilizzate nel corso della manifestazione e di ogni altro elemento utile alla comprensione della gestione dell’evento.

PROCEDIMENTO SUAPE IN CONFERENZA DI SERVIZI, da utilizzare per gli eventi che necessitano, per l’organizzazione del pubblico spettacolo, l’acquisizione di pareri discrezionali, da parte di Enti terzi.

Moduli SUAPE da trasmettere:

  • DUA - Dichiarazione unica autocertificativa;
  • Emissioni acustiche:
    ◦ A10 - Dichiarazione asseverativa di conformità alle norme in materia di impatto acustico (per attività rumorose soggette all’obbligo di predisposizione della documentazione di impatto acustico le cui emissioni sonore sono potenzialmente superiori ai limiti individuati dal D.P.C.M. 14 novembre 1997) – oppure;
    ◦ E5 - Impatto acustico delle attività con emissioni sonore non superiori ai limiti di legge individuati dal D.P.C.M. 14 novembre 1997;
  • B7 - Manifestazioni di pubblico spettacolo e trattenimento;
  • D3 - Requisiti antimafia;
  • D4 - Requisiti TULPS;
  • F2 – Richiesta occupazione di suolo pubblico;
  • F23 - Esercizio di attività sul demanio marittimo (eventuale);
  • F40 - Attività esercitate in occasioni di eventi temporanei.

Allegati da trasmettere:

  • RELAZIONE TECNICA, predisposta da un professionista abilitato, rispondente alle prescrizioni di sicurezza previste dalla circolare del ministero n. 555/op/0001991/2017/1 emanata dal Capo della Polizia Gabrielli, e successive circolari emanate dal Ministero dell’Interno per la Sicurezza e dalla Prefettura di Sassari;
  • ELABORATO GRAFICO, con indicazione:
    ◦ dell’area di svolgimento dell’evento;
    ◦ delle strutture e di eventuali altre attrezzature utilizzate nel corso della manifestazione e di ogni altro elemento utile alla comprensione della gestione dell’evento.

RICHIESTA DI PATROCINIO

Nel caso in cui si volesse richiedere il patrocinio dell’Amministrazione Comunale, le domande dovranno essere sottoscritte dal legale rappresentante dell'associazione o dal soggetto richiedente. Le stesse dovranno illustrare le iniziative nei contenuti, fini, tempi, luoghi e modalità di svolgimento ed essere trasmesse con le seguenti modalità:
1. all'Ufficio Protocollo del Comune di Alghero (via Cagliari, 2 - 07041 Alghero) o inviate con PEC all'indirizzo protocollo@pec.comune.alghero.ss.it, almeno sessanta giorni antecedenti la data di svolgimento dell'iniziativa;
2. unitamente alla pratica SUAPE in conferenza di servizi.

COSTI RELATIVI ALLA PRESENTAZIONE DELL’ISTANZA

I diritti di segreteria relativi ai vari procedimenti eventualmente richiesti, salvo esenzioni previste espressamente dalla normativa, che dovranno essere versati dagli interessati sul c/c n. 1003829593 intestato a Comune di Alghero (IBAN IT21Q0760117200001003829593) indicando la specifica causale, sono i seguenti:

  • Autorizzazione di pubblico spettacolo €. 60,00;
  • Occupazione di suolo pubblico €. 50,00;
  • Commissione (comunale o provinciale) di vigilanza €. 200,00;
  • Marca da bollo per la presentazione dell’istanza (€. 16,00) ed eventualmente per il ritiro del provvedimento (altri €.16,00).
  • Ulteriori costi inerenti a procedimenti non contemplati nelle presenti istruzioni possono essere individuati nell’Allegato A della Delibera di Giunta Comunale n. 68 del 14/02/2019

GLI UFFICI ATTIVITÀ PRODUTTIVE MANIFESTAZIONI ED EVENTI sono situati al primo piano di via Sant’Anna n. 38, Alghero

ORARI DI APERTURA AL PUBBLICO:
Martedì - dalle ore 11.30 alle 13.30 - dalle ore 15.30 alle 17.30 (pomeriggio su appuntamento)
Giovedì - dalle ore 11.30 alle 13.30

CONTATTI:
• Alfredo Curcuruto, Tel. 0799978860 – e-mail: a.curcuruto@comune.alghero.ss.it
• Antonella Manca, Tel. 0799978621 – e-mail: a.manca@comune.alghero.ss.it
• Stefania Fresi, Tel. 0799978623 – e-mail: s.fresi@comune.alghero.ss.it


* TESTO UNICO DELLE LEGGI DI PUBBLICA SICUREZZA

Titolo III DISPOSIZIONI RELATIVE AGLI SPETTACOLI, ESERCIZI PUBBLICI, AGENZIE, TIPOGRAFIE, AFFISSIONI, MESTIERI GIROVAGHI, OPERAI E DOMESTICI

Capo I DEGLI SPETTACOLI E TRATTENIMENTI PUBBLICI

Art. 68 (art. 67 T.U. 1926) Senza licenza del Questore non si possono dare in luogo pubblico o aperto o esposto, al pubblico, accademie, feste da ballo, corse di cavalli, nè altri simili spettacoli o trattenimenti, e non si possono aprire o esercitare circoli, scuole di ballo e sale pubbliche di audizione. Per eventi fino ad un massimo di 200 partecipanti e che si svolgono entro le ore 24 del giorno di inizio, la licenza è sostituita dalla segnalazione certificata di inizio attività di cui all'articolo 19 della legge 7 agosto 1990, n. 241, e successive modificazioni, presentata allo sportello unico per le attività produttive o ufficio analogo. Per le gare di velocità di autoveicoli e per le gare aeronautiche si applicano le disposizioni delle leggi speciali.

Art. 69 (art. 68 T.U. 1926) Senza licenza della autorità locale di pubblica sicurezza è vietato dare, anche temporaneamente, per mestiere, pubblici trattenimenti, esporre alla pubblica vista rarità, persone, animali, gabinetti ottici o altri oggetti di curiosità, ovvero dare audizioni all'aperto. Per eventi fino ad un massimo di 200 partecipanti e che si svolgono entro le ore 24 del giorno di inizio, la licenza è sostituita dalla segnalazione certificata di inizio attività di cui all'articolo 19 della legge n. 241 del 1990, presentata allo sportello unico per le attività produttive o ufficio analogo.

Art. 80 (art. 78 T.U. 1926) L'autorità di pubblica sicurezza non può concedere la licenza per l'apertura di un teatro o di un luogo di pubblico spettacolo, prima di aver fatto verificare da una commissione tecnica la solidità e la sicurezza dell'edificio e l'esistenza di uscite pienamente adatte a sgombrarlo prontamente nel caso di incendio. Le spese dell'ispezione e quelle per i servizi di prevenzione contro gli incendi sono a carico di chi domanda la licenza.

 

Condividi su: