Vendita all'ingrosso e diretta dei medicali animali

Procedura per l'apertura dell'attività soggetta ad autorizzazione ai sensi del D.Lgs. 193/2006

Accedere al servizio

Esclusivamente in modalità telematica tramite il portale regionale SUAPE (sportello unico per le attività produttive ed edilizie) del Comune competente, all’indirizzo web: https://www.sardegnaimpresa.eu/it/sportello-unico.

Per poter presentare la pratica è necessario registrarsi sul software regionale e disporre di firma digitale e di una casella PEC.

La pratica SUAPE è presentata dall’interessato o da un suo incaricato provvisto di procura speciale ai sensi dell’art. 32 comma 2 della Legge Regionale n. 24/2016.

Nel nuovo sistema informatico, i moduli non vengono selezionati manualmente dal compilatore come in precedenza, ma vengono abbinati automaticamente alla pratica a seconda dell’intervento e delle condizioni selezionate, nonché delle risposte fornite alle domande via via proposte durante la compilazione dei moduli stessi.

Il sistema informatico produrrà, in automatico, i seguenti moduli che confluiranno nella pratica finale:

  • DUA
  • B27
  • D3
  • D13
  • A11 in caso di scarichi diversi da quelli domestici recapitanti in pubblica fognatura
  • C1C2C3C4 C5 a seconda dell’iniziativa da realizzare.

Il procedimento per conseguire il titolo abilitativo per l’esercizio dell’attività è quello in Conferenza di Servizi.

Requisiti

  • requisiti per il responsabile del magazzino e il responsabile della vendita diretta dei medicinali veterinari (D.Lgs. 193/2006, titolo VI)
  • requisiti antimafia (D.Lgs. n° 159/2011)

Allegati

  • planimetria quotata, in scala 1:100 o 1:200
  • relazione descrittiva dei locali

Accesso online

Uffici

Area di riferimento

Costi e vincoli

Ai sensi della Delibera Commissariale 91 del 11.04.2012, è previsto il pagamento dei diritti di istruttoria di euro 135,00 per procedimento mediante conferenza dei servizi.

Il pagamento si effettua con bollettino postale C/C/P: 1003829593 o con bonifico bancario sull'IBAN: IT21Q0760117200001003829593 intestati al Comune di Alghero.

Tempi e scadenze

L’imprenditore interessato all’apertura dell’attività soggetta ad autorizzazione ai sensi del D.Lgs. 193/2006 presenta la pratica al SUAPE.

Il SUAPE, entro due giorni dal ricevimento della documentazione, invia la stessa per via telematica a tutti gli Enti coinvolti, quindi anche al Servizio veterinario della Asl competente.

Entro i sette giorni dal ricevimento della documentazione, il SUAPE provvede alla convocazione della Conferenza di Servizi. 

Entro i termini sopra indicati, le Amministrazioni coinvolte negli endoprocedimenti verificano la conformità della documentazione alle disposizioni legislative e regolamentari. In particolare, il Servizio veterinario, entro dieci giorni dal ricevimento dell’autocertificazione provvede ad eseguire il relativo sopralluogo per la verifica delle caratteristiche igienico strutturali dei locali e a trasmettere i relativi pareri all’Assessorato Igiene e Sanità per le successive valutazioni di competenza.

Successivamente all’espressione di parere favorevole da parte della Conferenza di Servizi, il SUAPE provvede tempestivamente a trasmettere copia del verbale e del provvedimento finale all’Assessorato Igiene e Sanità della Regione.

L'autorizzazione alla vendita di medicinali veterinari viene espressa mediante un parere reso dagli uffici competenti in sede di Conferenza di Servizi, e viene formalizzata mediante l'emissione del provvedimento unico finale da parte del SUAPE.

La cessazione è soggetta a previa comunicazione (C6) e può essere effettuata sin dalla data di presentazione della comunicazione stessa. La cessazione non è soggetta al pagamento di alcun diritto di istruttoria.

Casi particolari

La validità del titolo è a tempo indeterminato e decade solo a seguito di cessazione o in caso di perdita dei requisiti per l’esercizio dell’attività. 

Siti esterni

Ulteriori informazioni

Fonte normativa

  • STATO: D. Lgs. n. 193 del 06.04.2006 - Attuazione della direttiva 2004/28/CE recante codice comunitario dei medicinali veterinari
  • STATO: Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 05.10.2007 - Trasferimento delle funzioni amministrative in materia di energia, ambiente, trasporti, salute umana e sanità veterinaria, istruzione scolastica e polizia amministrativa alla regione Sardegna e agli enti locali della regione
  • STATO: D.P.R 07.09.2010, n. 160, Regolamento per la semplificazione ed il riordino della disciplina sullo sportello unico per le attività produttive, ai sensi dell'articolo 38, comma 3, del D.L.  25.06.2008, n. 112, convertito, con modificazioni, dalla Legge 06.08.2008, n. 133.
  • REGIONE: L.R. 05.03.2008 N. 3 “art. 1, commi 16-32”  “Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale della Regione (Legge finanziaria 2008)” e s.m.i.
  • REGIONE: Circolare n. 22916 del 04.10.2010 - Procedure SUAP per il rilascio dell'autorizzazione all'attività di commercio all'ingrosso e al dettaglio di farmaci veterinari ai sensi del D.Lgs. n. 193/2006 - Circolare esplicativa
  • REGIONE: Direttive in materia di sportello unico per le attività produttive – Raccordo tra la L.R. n. 3/2008, art. 1, commi 16-32 e il DPR n. 160/2010- Allegate alla Deliberazione N. 39/55 Del 23.09.2011

Ultimo aggiornamento

02/03/2021, 17:11